Scomparsa di ...

Scomparsa di Stefano Zambeo

Carissimi AmiciAlberi,

come molti avranno già saputo, non molto tempo fa, il 18 febbraio 2015, è scomparso lo studioso di storia mestrina Stefano Zabeo.

Il Movimento Autonomia Di Mestre presenta, sabato 28 marzo alle ore 11:00, al quarto piano del Centro Le Barche, un pieghevole contenente uno degli ultimi scritti di Stefano Zabeo, “Mestre: la città che non c’è”. Stefano Zabeo  era presidente dell’associazione Valdemare e protagonista di tantissime iniziative e battaglie per la salvezza di Mestre, della sua storia, e dell’ambiente.

E, molto spesso, a fianco di AmicoAlbero.

Il pieghevole, di cui Zabeo  ha fortemente voluto la stampa, sarà consegnato in omaggio a tutte le intervenute e a tutti gli  intervenuti. Saranno presenti i rappresentanti delle principali associazioni storiche e culturali mestrine, riunite nel “Presidio Permanente Mestre Terraferma”, che ha inviato un appello alla Soprintendenza e che si sta adoperando per la salvaguardia del c.d. “tesoro” di Urbani de Gheltof.

Tutti sono invitati a partecipare!

Alleghiamo inoltre un articolo apparso su Il Gazzettino il 24 marzo, dove, come si ripete purtroppo troppo di frequente, le potature degli alberi vengono effettuate in maniera eccessiva e dannosa per la vita degli alberi stessi.

A presto!

Associazione AmicoAlbero

Via Col Moschin, 20 – Mestre

SIMILAR ARTICLES