Carissimi Ami...

Carissimi AmiciAlberi, ecco una serie di notizie e avvenimenti che ci interessano da vicino

SOMMARIO

1)      Conferenza stampa sabato 16 novembre ore 12,00: contro le  devastanti grandi opere in laguna  per contenere le grandi navi

2)      Convegno sabato 16 novembre dalle ore 10 alle 17,30:  “La valorizzazione dei beni dello Stato”

3)      Pressing dei cittadini per Forte Marghera: ricorso al tar, richiesta di adozione del verde, presentazione libro: i video dell’evento

4)      In pericolo l’antica fornace di Cavasin di Noale

5)      Passeggiata tra le antiche ville di Mestre: il video

6)      Iniziative di Amico Giardiniere

 

1)      Il divieto alle grandi navi di transitare di fronte a piazza San Marco sembra porti ad una soluzione devastante per la laguna veneziana. Per saperne di più, è stata indetta una conferenza stampa, aperta anche a chi vuole essere informato su cosa potrebbe accadere:

 

AMICOALBERO, ECOISTITUTO DEL VENETO,

ITALIA NOSTRA, NO GRANDI NAVI IN LAGUNA

invitano alla

CONFERENZA STAMPA

Sabato 16 novembre ore 12

presso il Centro culturale CittAperta

via Col Moschin n.20 (angolo Felisati) a 300 m da stazione di Mestre

 

FERMIAMO LE OPERE PAZZESCHE

IN PROGRAMMA IN LAGUNA

PER LE GRANDI NAVI

Due “Scogliere” di 7,5 Km, larghe 26 metri, a fianco del Canale dei Petroli, da porto S.Leonardo a Fusina

Due Casse di Colmata da quasi un milione di metri cubi, per fanghi inquinanti, con sponde alte 1,50 m. sul medio mare

Tre “Barene traslate” da 4,6 milioni di metri cubi per i fanghi dello scavo di un nuovo canale (Contorta-S.Angelo) per far arrivare, ancora, le Grandi Navi in Marittima

Intervengono:

– Michele Boato portavoce AmicoAlbero

– Carlo Giacomini per Ecoistituto del Veneto “Alex Langer”

– Cristiano Gasparetto vice-presidente di Italia Nostra

– Silvio Testa portavoce No Grandi Navi in Laguna di Venezia

 

——————————————————————————————————————–

2)      Sabato 16 novembre 2013 a Venezia avrà luogo l’importante  convegno “La valorizzazione dei beni dello Stato”, presso l’Ateneo Veneto con sede in Campo San Fantin 1897. L’orario di inizio è stato fissato alle ore 10 e terminerà alle ore 17,30.

——————————————————————————————————————–

3)      Pressing dei cittadini del Gruppo di lavoro per Forte Marghera… stella d’acqua: sabato 9 novembre 2013 ha avuto luogo a Forte Marghera un evento organizzato dal Gruppo di lavoro, che è stato caratterizzato dalla lettura di una parte del libro “Forte Marghera Il cuore e la stella”, di prossima edizione, a cui è seguita una conferenza stampa, per rendere noto che è stato presentato un ricorso al Tar contro la presunta irregolarità della nomina dell’amministratore unico del Marco Polo System Geie, da sempre gestore del Forte,e che’ stata poi  formalizzata e depositata una richiesta di adottare gli spazi verdi del Forte.

Ma sicuramente più delle parole, valgono le immagini; ed ecco allora due filmati della mattinata:

la lettura di parte del libro: http://youtu.be/OrU17DT_KAw

la conferenza stampa: http://youtu.be/tVxv41JRDKk

——————————————————————————————————————

4)      Fermiamo la distruzione della storica Fornace Cavasin a Noale:

      Si vuole abbattere la Fornace, fabbrica di mattoni, Cavasin di Noale!         La fornace è stata chiusa l’anno scorso, ora si vuole abbatterla per costruire sulla vasta area le solite costruzioni “moderne” usufruendo di cubature massime.         Si trova sulla strada che, partendo dal vecchio ospedale, opera pia storica eretta in onore di S. Maria dei Battuti (flagellatori medioevali, che si dedicavano ad opere di carità ) va verso Robegano.         Dietro la fornace, c’era la cava d’argilla che ora costituisce il nucleo di un’oasi naturalistica di pregio.       Il manufatto è in mattoni rossi; è un’opera di archeologia industriale molto bella.      Si potrebbe ristrutturare e ricavarne appartamenti popolari e spazi comuni destinati a varie funzioni.      Invece si vuole abbatterla per lasciare il posto a costruzioni magari invendute, avulse da qualsiasi percorso storico e spesso orribili, che fanno guadagnare i soliti pochissimi che caricano poi sulla collettività le spese delle infrastrutture. ——————————————————————————————————————–

5)      Passeggiata tra le antiche ville di Mestre:

Un filmato che permette una passeggiata virtuale tra alcune antiche ville di Mestre, con testo e  immagini del 1962: http://youtu.be/dzcN1ghNDRE

——————————————————————————————————————–

6)      Iniziative della Associazione Amico Giardiniere:

Care amiche ed amici giardinieri,

non solo di giardinaggio spicciolo si occupa questa associazione ma anche di quel grande giardino planetario che è la terra, ed in particolare la terra e le acque che la vivificano qui dove viviamo. Per questo sosteniamo l’attività del coordinamento Per la Nostra Laguna e vi invitiamo a partecipare o segnalare aree dove sia necessario intervenire. Ma vi invitiamo anche a partecipare alla bella festa per gli alberi che terremo venerdì 22 a Chioggia: Alberando!

Pulizia della laguna

Crescono le attività di pulizia della laguna avviate dai volontari del gruppo Per la Nostra Laguna e Amico Giardiniere. Domenica prossima alle 9 si ritroveranno alla chiesa di Conche di Codevigo per poi dirigersi, con meno auto possibile, sull’argine lagunare per raccogliere le immondizie portate dalle maree o abbandonate da maleducati visitatori. Il Comune di Codevigo ha dato il suo patrocinio all’iniziativa che coinvolge ora anche i soci di Legambiente. La pulizia si protrarrà fino a mezzogiorno, poi un tè caldo e via verso casa.

 

Alberando: festa per gli Alberi

Nella storica cornice di Palazzo Goldoni (Rione Duomo 307, Chioggia, 349 3977697) si terrà a partire dalle 20.30 di venerdì 22 novembre una serata dedicata agli alberi, alla loro tutela e all’ispirazione continua che ci offrono. Parteciperanno Francisco Panteghini con meditazioni sul “vangelo vegetale”, Ilraia Pege, naturopata e bardo dell’Ordine Druidico con racconti della tradizione europea accompagnati dall’arpa celtica e il liutaio Enzo Guido con le sue metafisiche chitarre. Ingresso a offerta libera per sostenere la nostra associazione.

Una buona evoluzione verde a tutti,

Francisco Panteghini

Cell. 328 7021253

 

www.AmicoGiardiniere.com

Noi abbiamo bisogno del tònico di ciò che è selvaggio. Non possiamo mai avere abbastanza dalla Natura. Dobbiamo essere rinfrescati alla vista di un vigore inesauribile o da una vastità titanica: la costa del mare coi suoi naufragi, i boschi selvaggi con i loro alberi vivi o marci, la nube carica di tuono, la pioggia che dura tre settimane e provoca inondazioni. Abbiamo bisogno di vedere che i nostri limiti vengano trasgrediti e che la vita pascoli liberamente dove mai noi vaghiamo.

da: Henri David Thoreau, Walden, vita nei boschi

——————————————————————————————

Alla prossima!!

Associazione AmicoAlbero

Via Col Moschin, 20 – Mestre

SIMILAR ARTICLES