Skip to main content

GAIA CLUB news

GAIAnews

notizie dall’Ecoistituto del Veneto

aprile - maggio 2014
 

INCONTRIAMOCITTAPERTA

 è un invito all'ora del the, le 17

Domenica 6 aprile

il Centro culturale CittAperta di Mestre ci accoglie, per trascorrere un paio d’ore assieme.

C'è una tazza di the, con biscotti e dolci (anche fatti da noi in casa; se ne porti, sono graditissimi).

 Elisa Cozzarini regista e Fausto Pozzobon di Legambiente Piavenire

 che presentano  il film

LA PIAVE racconto di un fiume

realizzato da Elisa Cozzarini

DOVE?  in via Col Moschin 20:

dalla stazione di MESTRE, percorri per 300 m via Piave e giri a destra in via Felisati;

dopo 30 m, sulla destra, ecco il Centro CittAperta (all'inizio di via Col Moschin)

Dopo la manifestazione del 30 novembre a Venezia (vedi Tera e Aqua di dicembre)

sabato 29 marzo ore 14:30 a Padova presso la sede Beati i Costrutori di Pace in via Da Tempo 2 (30 mt da P.le Stanga) incontro


**********

 

DEI COMITATI PER L’AMBIENTE DELVENETO

All’incontro dell’1 febbraio si è deciso di dar vita ad alcuni Gruppi di lavoro, per affrontare meglio i problemi, e proporre alternative: solo cose concrete, niente questioni astratte.

Con il gruppo Grandi Opere si possono coordinare soprattutto le iniziative sulla mobilità (dai progetti negativi come la Pedemontana a quelli da sostenere come la Metropolitana ferroviaria regionale) e smascherare la “Finanza di progetto”; con il gruppo Consumo di suolo affrontare il Piano casa regionale, il moltiplicarsi degli ipermercati e i vari Veneto-City, Tessera-City, Motor-City, ecc; con il gruppo Inquinamenti e risorse rovesciare i piani regionali energia e quello rifiuti contrastando inceneritori, il dilagare di impianti biomasse-biogas, cementifici che bruciano di tutto, centrali termiche a carbone e le idroelettriche che assaltano le valli ed altre industrie inquinanti; con il gruppo Beni comuni trattare le questioni economiche tipo Cassa Depositi e Prestiti su cui è in corso una campagna con i materiali nel sito www.perunanuovafinanzapubblica.it

Infine un gruppo Comunicazione: Radio cooperativa (FM 93.2) è a disposizione per interventi dei comitati tutti i mercoledì dalle 12 alle 13.30, ed anche il sito Ecomagazine è a disposizione. È assolutamente necessario allargare gli interlocutori con nuovi linguaggi, come lo spettacolo Eppure soffia o quello dei Comitati veronesi con le tavole a fumetti sul Vajont.

I gruppi, per non sprecare tempo ed energie in viaggi, possono lavorare con incontri su Skype, con mailing list o istituendo appositi Forum; meglio se coinvolgono anche esperti pronti a fornire informazioni e consigli.

Come Comitati, non basta collegarsi e scambiarsi notizie, occorre progettare assieme iniziative ad un livello diverso, con strategie innovative, come referendum regionali su temi centrali; solo così possiamo guidare il gioco, invece che muoversi in risposta (spesso tardiva) alle iniziative di speculatori e inquinatori; esempi di azioni possibili sono anche: class action degli abitanti sui rumori autostradali, esposto di massa sui danni da inquinamento atmosferico e così via

Non ci sono solo i progetti di finanza, ma anche, e soprattutto, l’economia: Tav, Mose e Passante li paghiamo tutti con le tasse, oltre che con le tariffe; si possono inoltre studiare iniziative sui pedaggi che facciano pagare di più chi più inquina.

Insomma, servono iniziative forti. Perciò i Comitati hanno accolto l’appello dei No Tav di Val Susa per le giornate nazionali di mobilitazione il 21-22 febbraio.

Queste le priorità: No allo sfascio della Pedemontana, alla privatizzazione della Nogara-mare e all’inutile Orte-Mestre.

Infine, i Comitati chiedono che il grande raduno

“ARENA-PACE-DISARMO” del 25 aprile a Verona

(ore 11-16)

con Alex Zanotelli - missionario

don Luigi Ciotti - Libera

Albino Bizzotto - Beati i Costruttori di Pace

Anna Bravo - Storica

Mao Valpiana - Moviemnto Nonviolento

Lella Costa - Attrice

Si è poi deciso di convocare un coordinamento regionale ogni 2 mesi, più eventuali incontri formativi con esperti su temi specifici, organizzati da singoli comitati (es: finanza di progetto, cassadep. prestiti, consumo suolo, piano energetico, piano casa).




*************

 

EPPURE SOFFIA

spifferi e tempeste ecologiche in Veneto

spettacolo multimediale di Michele Boato

Eppure soffia affronta i disastri ambientali e le lotte per limitarne i danni nel Veneto: dall’alluvione del Polesine al Vajont; il 1966 dell’ Aqua granda A Venezia, il Mose, e ora le Grandi navi. L’inquinamento delle falde acquifere, quello dell’aria con la triste epopea di Porto Marghera; dall'emergenza rifiuti al Veneto del riciclo, con gli inceneritori nell'angolo; dal rifiuto del nucleare al boom del solare (ma l’Enel insiste con carbone, ri-gassificatori ed elettrosmog da elettrodotti). Infine il Paesaggio (dalle ville ai capannoni) in una regione cementificata, assediata dalle cave, alluvionata e invasa da autostrade. Ora i giovani riscoprono la terra; dopo 25 anni di “pellegrinaggi” il Cansiglio è libero dalla minaccia degli impianti da sci; le Dolomiti sono Patrimonio dell’Umanità e dal Monte Grappa la marcia dei “100mila passi” fino a Venezia, salva la valle di Schievenin

Protagonista è il jazz di David Boato (tromba), Rosa Brunello (contrabbasso) e Niccolò Romanin (batteria)  con le canzoni di Luisa Pasinetti e Rosangela Bee con Mauro Stella alla chitarra. Voci narranti: Chiara e Michele Boato, Enrico Corradini e Sonia de Savorgnani.  Immagini e filmati di Dario Busetto.

sabato 5 aprile  a Spresiano (Tv) ex chiesa dei Giuseppini h 21

 sabato 2 agosto a Fusine di Zoldo Alto (Bl) Auditorium h 20:30

venerdi 10 ottobre a Castelfranco Veneto (TV) Centro don E.Bordignon h 20:30


***************

 

ECOLOGIA FEMMINILE PLURALE


16 donne per l’ambiente veneto. Tina: la denuncia del pericolo Vajont; Anna: in difesa
del Cansiglio; Claudia, Daniela, Federica e Giorgia: contro gli elettrodotti;
Lucia: acqua, bene comune; Mirta: nuovi parchi; Lucia e Daniela: riciclo e riduzione
dei rifiuti; Maria Rosa: mobilità intelligente; Rosanna:
difesa degli alberi in città; Macri: rispetto per gli
altri animali; Cristina: pacifismo e nonviolenza; Andreina:
per la Laguna; Antonella: la poesia come denuncia.
il libro verrà presentato


VENERDI 2 MAGGIO ORE 17 - MESTRE


Centro Donna Villa Franchin - Viale Garibaldi
Oltre agli autori Valentina Baiamonte e Michele Boato, intervengono
Giorgia Pollastri, poeta, Tiziana Agostini, assessora
del Comune di Venezia e alcune protagoniste del libro.

*************

è uscito in numero 58 di Gaia

ci trovate:

IDEE VERDI

DISASTRI AMBIENTALI: NON DIAMO LA COLPA AL CLIMA - Vittorio Emiliani

RICICLARE I REGALI: SI FA COSÍ - Lina Sotis

SERGE LATOUCHE: FINE CORSA PER LA SOCIETÁ DEI CONSUMI - Franco Rigosi

L’ORIGINE DELL’ALBERO E DEL PRESEPE - Gianni Genghini

LA FOLLIA DEI FUOCHI D’ARTIFICIO - Leo Hickman

 

FUTURO SOSTENIBILE

NAPOLI: 800MILA A RISCHIO ERUZIONE - Michele Boato

TERREMOTI: PREVENIRE È MEGLIO CHE PREVEDERE - Mario Tozzi

PIL: CRESCITA NEMICA DELLA VITA - Vandana Shiva

 

TECNOLOGIE APPROPRIATE

QUARANTA OPERE PUBBLICHE INUTILI - Antonio Fraschilla e Fabio Tonacci

FUKUSHIMA: UN DISASTRO APPENA INIZIATO - Giorgio Ferrari

NUCLEAR LAND: film sulla regione PIÙ NUCLEARIZZATA - Ecoblog

 

CONSUMI LEGGERI

FATTORIE BIOSOCIALI CRESCONO - Anna Ciaperoni

GREENWASHING: AZIENDE CHE BARANO SULL’ECOSOSTENIBILITÁ - Correttainformazione.it

GB: CITTÁ AUTOSUFFICIENTI IN FRUTTA E VERDURA  - Growttheplanet.com

 

MENO RIFIUTI

TERRA DEI FUOCHI: STATO, MAFIA, INDUSTRIA ALLEATI - Massimo Ammendola

IL CONAI SI ARRICCHISCE E NON RIDUCE GLI IMBALLAGGI - Attilio Tornavacca

 

MOBILITÁ INTELLIGENTE

BERLINO: CAR SHARING INNOVATIVO - Mara Gregolet

MILANO: IL FLUSSO LIBERO DI CAR2GO - Sara Ficocelli

 

INQUINAMENTO ZERO

MAL D’ARIA: IL PERICOLO È IN CASA - Gabriele Bindi

PIANTE ANTISMOG CHE PURIFICANO LA CASA - Alessandro Marescotti

pitture naturali: PARETI E POLMONI RINGRAZIANO - Gabriele Bindi

 

ECOSALUTE

L’ARTE DI VIVERE CON LENTEZZA - Silvia Ricci intervista Bruno Contigiani

DIABETE, CANCRO, OBESITÁ: IL TÈ VERDE AIUTA A PREVENIRLI - Carla Brazzoli

 

NATURA VIVA - 34

ITALIA CHE FRANA: 52 miliardi di danni - Gian Antonio Stella

SULCIS: LA FORESTA SALVATA DAI BAMBINI COL WWF - Fulco Pratesi

 

AMICI ANIMALI

VIVISEZIONE: INUTILI SOFFERENZE DEGLI ANIMALI - Jeremy Rifkin

IN PELLICCIA DA SAN FRANCESCO

 

EDUCAZIONE AMBIENTALE

ORTI A SCUOLA: LE MANI NELLA TERRA - Francesca Caminoli intervista Pia Pera

 

DEMOCRAZIA E AMBIENTE

SENEGAL: UN PROGETTO DI ECONOMIA DIVERSA - Domenico Maffeo

10 PRINCÍPI PER L’EUROPA CHE VOGLIAMO - Francuccio Gesualdi

MESSINA: UN SINDACO NONVIOLENTO - Roberto Rossi

ACCORINTI: UN SINDACO SCALZO CONTRO IL PONTE - Paolo Conti

 

NONVIOLENZA E SOLIDARIETÁ

LETTERA DI UN PRETE AD UN PROVOCATORE - Alex Zanotelli al sindaco di Messina

LA SEDICENNE DI MODENA CHE CI SVELA IL NOSTRO ABISSO - Concita De Gregorio

DA GANDHI A OGGI: ALCUNI LIBRI DA LEGGERE - Enrico Peyretti

 

 

 

è uscito  IL NUMERO DI aprile-maggio 2014 TERA E AQUA
 
ci trovate:

- Elezioni europee 2014: chi votare? per quale Europa?   di Michele Boato

- Lista Civica Padova 2020 per Francesco Fiore sindaco

- I disastri dell'ILVA di Taranto. I Riva e Vendola rinviati a giudizio di Fulvia Gravame e Alessandro Marescotti

- Forte Marghera Cuore del campo trincerato di Mestre presentazione del libro. Di Michele Boato

- Il gruppo valsusino di Azione Nonviolenta. Radici nonviolente del Movimento No Tav di Massimo Zucchetti

- La bambina No TAV e il carabiniere

- Fermare le Grandi navi. Fuori dalla Laguna: ecco come  di Stefano Boato, Carlo Giacomini, Maria Rosa Vittadini

- Una nostra vittoria. Incagliate le folli costiere
 
- Talvolta Davide ce la fa  di Paolo Cacciari
 
- Esposto di Amico Albero alla Procura della Repubblica. Allagamenti & conflitti d'interesse
 
- Grandi navi. Multe da rapina contro il dissenso  di Michele Boato
 
- Una nostra vittoria. Incagliate le folli scogliere
 
- Mazzacurati liquidato con 7 milioni dal Consorzio Venezia Nuova. L'ultimo scandalo

 

e tante altre notizie ancora